ES_logo

La simulazione di trattamento termico - Prima parte

Progettare correttamente un sistema di trasmissione, sotto-assieme o singolo componente, non significa solamente conoscere i carichi ai quali sarà soggetto in esercizio. Significa anche conoscere le condizioni iniziali dei componenti costituenti l’assieme, in termini di reali caratteristiche meccaniche e tensioni residue derivanti dal processo produttivo. In quest’ottica, la simulazione numerica del processo produttivo, ed in particolare dei trattamenti termici e termochimici, può sicuramente essere l’arma vincente del progettista.

Continua a leggere

Argomenti: Fonderia, Trasmissioni

Come ottimizzare lo stampaggio a caldo dei metalli

Lo stampaggio a caldo di metallo è una varietà di processi di produzione destinati, tramite la deformazione plastica di pezzi metallici di varia sezione e grandezza, alla formatura, solitamente tramite diversi stadi, di componentistica varia con applicazioni nei settori automobilistico, ferroviario, edile, aerospaziale e altri.

Essendo lavorazioni di stampaggio a caldo, sfruttano le condizioni di maggiore plasticità delle leghe metalliche ad una temperatura generalmente superiore a quella di ricristallizzazione, e portano alla deformazione permanente di billette, blumi, lingotti, etc.

I processi per deformazione a caldo sono vari e tra loro diversificati, tra i più noti possiamo annoverare: forgiatura a stampi chiusi, forgiatura a stampi aperti, laminazione, estrusione, etc

Continua a leggere

Argomenti: Simulazione, Fonderia

Come ottimizzare la formatura di metallo a freddo

Lo stampaggio a freddo di materiali metallici è un processo industriale dedicato alla deformazione plastica quindi permanente di leghe metalliche con un’elevata cadenza produttiva, generalmente per componenti di piccole dimensioni come ad esempio viteria e bulloneria.

La precisione dimensionale di questo tipo di processo è elevata, spesso componenti prodotti tramite stampaggio a freddo non necessitano di ulteriori lavorazioni e finiture aggiuntive contrariamente a componenti prodotti con il metodo dello stampaggio a caldo.

Continua a leggere

Argomenti: Simulazione, Fonderia

Software per la simulazione dei processi di fonderia: ecco i vantaggi economici chiave

Gli ingegneri hanno il compito di progettare le infrastrutture fisiche in grado di ottimizzare la formazione dei getti di fonderia e, oggi più che in passato, non è facile riuscire a dominare con efficacia i processi di pressocolata.

In tale disciplina fare errori può costare molto caro, in termini sia di tempo che di denaro. Specialmente adottando i metodi tradizionali, il rischio di sbagliare è elevato, e gli errori si riflettono in prodotti che presentano dei difetti.

Le attività di calcolo e progettazione risultano difficoltose perché il numero di variabili di cui occorre tener conto nel processo è davvero elevato, e perché l’influenza di ciascuna di esse sulla bontà del risultato finale (cioè il getto) ha un peso notevole.

Continua a leggere

Argomenti: Simulazione, Fonderia

Quali sono le caratteristiche indispensabili che un software dedicato alla simulazione dei processi di fonderia deve possedere

Negli stabilimenti metallurgici i processi produttivi di fonderia sono fondamentali per realizzare con efficienza i componenti in metallo destinati ai principali settori industriali

Continua a leggere

Argomenti: Simulazione, Fonderia

Rimani aggiornato sulle ultime novità della simulazione e le sue applicazioni

Articoli più letti

New call-to-action